Erasmus Mundus docenti

Programma di cooperazione e mobilità dell’Unione Europea nel campo dell’istruzione superiore, istituito con la Decisione del 5 dicembre 2003 (n. 2317/2003/CE) del Parlamento Europeo e del Consiglio, mira a migliorare la qualità dell'istruzione superiore in Europa e a favorire gli scambi interculturali attraverso la cooperazione con i paesi terzi.

Il Programma prevede bandi annuali (call for proposals) pubblicati da EACEA (Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura), responsabile della gestione delle azioni previste all’interno del programma e supportata, nei paesi membri, dai Punti di contatto Nazionali Erasmus Mundus (Italia), che, oltre a fornire informazioni sul Programma, svolgono servizi di consulenza e assistenza tecnica per le attività realizzate dai consorzi Erasmus Mundus.
Il Programma prevede tre linee di attività denominate Azioni:
Azione 1: corsi congiunti di secondo ciclo (EMMC - Erasmus Mundus Master Course) e corsi congiunti di dottorato (EMJD - Erasmus Mundus Joint Doctorate; Azione 1B); borse di studio/ricerca a studenti/candidati dottorali per la frequenza dei corsi master e dei dottorati; finanziamenti a docenti/ricercatori per la partecipazione alle attività didattiche dei corsi master;
Azione 2: progetti di sostegno alla mobilità individuale da/verso paesi terzi attraverso borse di studio e finanziamenti per studenti, candidati dottorali, ricercatori, docenti;
Azione 3: progetti per il sostegno a iniziative, studi, progetti, eventi e altre attività di natura transnazionale volti a migliorare l’attrattiva, il profilo, l’immagine e la visibilità dell’istruzione superiore europea nel mondo, oltre che la sua accessibilità.

Destinatari

  • studenti (europei e di paesi terzi) di corsi di primo e di secondo ciclo (azioni 1 e 2);
  • università, istituzioni AFAM e altre istituzioni di istruzione superiore (azioni 1, 2 e 3);
  • docenti e ricercatori (europei e di paesi terzi; azioni 1 e 2) e funzionari pubblici/privati o professionisti (azione 2);
  • enti e altre istituzioni di ricerca (azioni 1B e 3), imprese e altri enti pubblici o privati (azione 1B);
  • enti operanti nel settore dell’istruzione superiore (azione 3).

Progetti approvati in cui l’università partecipa in qualità di coordinatore o partner:

AZIONE 1
EDAMUS - EMMC - Erasmus Mundus Master course in Sustainable Management of Food Quality - progetto coordinato dalla Université Montpellier 1 (Francia)
AZIONE 2
EU-NICE - Eurasian University Network for International Cooperation Earthquakes, progetto Coordinato dall'Università di Roma "La Sapienza" (Italia)
ELARCH - Euro-Latin America partnership in natural Risk mitigation and protection of the Cultural Heritage", coordinato dall'Università della Basilicata (Italia)

_____________________

Link di riferimento per approfondimento 
http://www.erasmusmundus.it/
http://eacea.ec.europa.eu/static/en/mundus/index.htm
http://ec.europa.eu/education/programmes/mundus/index_en.html
http://eacea.ec.europa.eu/extcoop/call/index.htm