Accordi Inter-istituzionali ERASMUS +

ERASMUS +, il nuovo programma comunitario istituito con REGOLAMENTO (UE) N. 1288/2013 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell'11 dicembre 2013, racchiude tutti gli attuali regimi di finanziamento dell’Unione nel settore dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, compreso il programma di apprendimento permanente (Erasmus, Leonardo da Vinci, Comenius, Grundtvig), Gioventù in azione e cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione con i paesi industrializzati).

Per la realizzazione di attività di mobilità nell'ambito del Programma Erasmus+ è indispensabile stipulare di Accordi interistituzionali. Per informazioni visitare il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA e quello dell'Agenzia Nazionale Erasmus+.

La stipula dei nuovi Accordi interistituzionali Erasmus+ è condizionata all’approvazione del nuovo programma, avvenuta nel mese di dicembre 2013, e alla concessione delle nuove Carte Universitarie Erasmus (ECHE), di cui l'Università degli Studi della Basilicata è risultata assegnataria per il settennio 2014-2020.

L’Accordo Interistituzionale Erasmus+ deve essere stipulato tra Istituti universitari titolari della Erasmus Charter for Higher Education (ECHE) e descrive le attività di mobilità che si intendono realizzare negli anni accademici di riferimento. Esso indica: il numero degli studenti e/o dei docenti/staff, le aree disciplinari (codici ISCED-F 2013), la durata, i contatti e le altre informazioni da fornire obbligatoriamente come parte integrante dell’accordo secondo il modello EACEA, o ad esso allegato. Le attività oggetto dell'accordo devono essere pianificate e concordate con l'istituzione partner prescelta titolare di una Erasmus Charter for Higher Education con congruo anticipo rispetto al periodo di attuazione.

L'Università degli Studi della Basilicata è assegnataria della ECHE per il settennio 2014-2020:

 Erasmus Charter for Higher Education - ECHE

 

Procedura immissione/rinnovo proposte accordo - Programme Countries

Per immettere una proposta di accordo Interistituzionale ERASMUS + (attualmente per i soli Paesi comunitari), occorre:

1) che il docente sia in possesso le credenziali di accesso al sistema di gestione fornite dall'Ufficio Mobilità Internazionale attraverso il sistema di gestione accordi (Attenzione: le credenziali verranno assegnate tramite email con estensione @llp.manager.it e non con email istituzionale). In caso di prima immissione il docente dovrà comunicare all'Ufficio Mobilità, per e-mail (mobint@unibas.it) i propri dati, manifestando il proprio interesse ad istituire un accordo ERASMUS +. In caso di smarrimento password è prevista la procedura di recupero;

2) entrare nella sezione inserimento/gestione Proposta accordo e procedere alla compilazione conformemente a quanto stabilito con il partner.

La proposta va compilata integralmente, salvata e notificata. Non è possibile compilare le sezioni previste senza aver interagito ed acquisito i dati con/dal partner.

Se compilata correttamente, una volta notificata, la proposta potrà essere validata prima dai Coordinatori delle strutture primarie  - STEP 1 - e, successivamente, dal Pro-Rettore per le relazioni Internazionali - STEP 2. La formalizzazione, attraverso la sottoscrizione degli accordi da parte della Rettrice o delegato con potere di firma, avverrà solo dopo ed eclusivamente se il processo di validazione previsto.

AVVERTENZA: tutte le proposte di accordo comprese quelle provenienti dai partner devono essere immesse nel sistema dal docente di riferimento. In caso contrario non saranno accettate.

Per informazioni dettagliate e/o per maggiori informazioni contattare l'Ufficio Mobilità Internazionale (0971202158/202191, mobint@unibas.it o mobint1@unibas.it), o i Coordinatori per le Relazioni Internazionali delle strutture primarie.

Le proposte ovvero i rinnovi degli Accordi Inter-Universitari ERASMUS PLUS potranno essere inseriti annualmente dal 15/06 al 30/09.

Decorso tale termine il sistema verrà automaticamente chiuso e non sarà più possibile immettere alcuna proposta

  

  Area DOCENTI Area COORDINATORI
ELENCO ACCORDI ATTIVI

INSERIMENTO/GESTIONE/RINNOVO PROPOSTA

VALIDAZIONE/APPROVAZIONE ACCORDI


 

Procedura attivazione accordi Erasmus + Partner Countries

L’Accordo Interistituzionale dovrà essere sottoscritto prima che le attività di mobilità abbiano inizio. Poiché gli Istituti di Istruzione Superiore dei Paesi Partner non sono titolari di ECHE (Erasmus Charter for Higher Education), l’Accordo Interistituzionale richiama al suo interno i principi della Carta che gli Istituti nei Paesi partner si impegnano a rispettare sottoscrivendo l’Accordo stesso.

Facsimile accordo

Informazioni dettagliate sulla KA107 - International credits mobility (mobilità internazionale per crediti) sono disponibili nella sezione del web dedicata del sito dell'Agenzia Nazionale ERASMUS +